Scuola di Cittadinanza: Formazione sulla Nonviolenza

Si terrà sabato 16 febbraio, dalle ore 10:30 alle 16:30, presso lo Spazio Rosa del Parco di San Giovanni, il primo appuntamento della Scuola di cittadinanza di SpaziAttivi. La giornata affronterà il tema della nonviolenza, da sempre cuore dell’esperienza di Arci Servizio Civile. La sessione formativa sarà tenuta uno dei più influenti esponenti del movimento per la pace del nostro Paese: Massimo «Mao» Valpiana, presidente nazionale del Movimento Nonviolento e direttore della storica rivista «Azione Nonviolenta», fondata nel 1964 da Aldo Capitini. La giornata vedrà un’introduzione sui temi del conflitto, della violenza e della nonviolenza tramite un excursus storico e l’elaborazione di alcuni concetti di base, per poi concentrarsi su alcune esperienze di disobbedienza civile e sull’attualità dell’approccio nonviolento all’interno delle nostre società, ancora profondamente iniettate da rapporti di violenza e dalla mobilitazione permanente alla guerra.

La Scuola di cittadinanza di SpaziAttivi è un percorso che affronterà alcuni dei temi fondamentali della nostra contemporaneità che stanno alla base dell’impegno di Arci Servizio Civile nel campo della cittadinanza partecipata: è una scuola che non proporrà lezioni frontali o conferenze ma si fonderà sul confronto e sul dibattito, mettendo in atto metodologie didattiche basate sulla partecipazione attiva.

Dopo l’appuntamento sulla nonviolenza, la Scuola di cittadinanza proseguirà poi il 9 e il 10 marzo sul tema delle discriminazioni (con Paola Santoro, responsabile della formazione per ASC) e il 13 e il 14 aprile sulle questioni ambientali (a cura di Legambiente); il percorso proseguirà poi nelle settimane successive con approfondimenti sui beni comuni, gli stereotipi, il volontariato europeo, lo sport per tutti e un con laboratorio di progettazione partecipata.

SpaziAttivi prevede una serie articolata di azioni negli ambiti della promozione del volontariato e dei valori della solidarietà, dell’inclusione sociale, dell’educazione civica, della salvaguardia ambientale e del Servizio Civile. Il progetto, infatti, si pone come obiettivo la promozione di una cultura del volontariato di alta qualità.

SpaziAttivi è un’iniziativa del progetto «Culture della Solidarietà», promosso da Arci Servizio Civile e finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

PER ISCRIVERSI ALLA PRIMA GIORNATA DELLA SCUOLA DI CITTADINANZA, SI PUO’ COMPILARE IL MODULO A QUESTO LINK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *